Torna su

Ok al “temporary framework” per i progetti di internazionalizzazione

 

Questo è il momento di ripartire!

Con il via libera della Commissione UE all’applicazione del “temporary framework”, dal 17 settembre e fino al 31 dicembre 2020 aumenta al 50% la quota di fondo perduto sui finanziamenti per l’internazionalizzazione erogati da Simest:

fiere, studi di fattibilità, apertura di strutture commerciali all’estero, programmi di assistenza tecnica, servizi TEM, e-commerce, patrimonializzazione imprese esportatrici.

Aumenta, fino ad 800 mila euro, anche il massimale di contributo complessivo per singola impresa.

Fino al 31 dicembre inoltre, il finanziamento agevolato (0,089%) sul 50% residuo verrà erogato senza prestazione di garanzie.

world

Author avatar
Value Services

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per erogare i nostri servizi utilizziamo, sulle nostre pagine, dei cookie tecnici necessari. Altri cookie (es. di profilazione) e meccanismi di tracciamento - che non sono tecnicamente necessari ma che ci consentono di offrirti un'esperienza utente migliore e di proporti offerte personalizzate - vengono utilizzati solo se hai fornito preventivamente il tuo consenso: