L. 181/89 Rilancio aree di crisi industriale

📢L. 181/89 Rilancio aree di crisi industriale
Dal 14 luglio apertura degli sportelli per la presentazione delle domande di agevolazione riguardanti programmi d’investimento localizzati nei seguenti territori:

📍area di crisi industriale complessa del Polo produttivo dell’area costiera livornese 💰 5.006.554,10€;
📍area di crisi industriale non complessa della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia 💰1.977.677,85€;
📍area di crisi industriale non complessa della Regione Toscana (provincia di Massa-Carrara) 💰6.336.194,40;
📍comuni delle aree coinvolte dalla crisi del Gruppo Antonio Merloni 💰7.160.253,59 (comuni della Regione Marche);
📍area di crisi industriale complessa di Venezia💰6.231.245,25.

Author avatar
Value Services

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per erogare i nostri servizi utilizziamo, sulle nostre pagine, dei cookie tecnici necessari. Altri cookie (es. di profilazione) e meccanismi di tracciamento - che non sono tecnicamente necessari ma che ci consentono di offrirti un'esperienza utente migliore e di proporti offerte personalizzate - vengono utilizzati solo se hai fornito preventivamente il tuo consenso: